A savona: gratis in spiaggia e in discoteca

Questa estate si va a ballare con il Discobus. L’iniziativa nasce da un intesa tra Comune di Savona e imprenditori privati che si sono messi di nuovo insieme per i turisti. Dopo musei night and day, ecco il Discobus per andare gratis in discoteca. Gran parte del merito dell’iniziativa va al consigliere Federico Larosa, delegato alle politiche giovanili che dice a La Stampa:” il Discobus è una navetta gratuita che sarà in funzione solo al venerdi e al sabato e farà la spola fra Savona e le discoteche di Albisola e Varazze. Lo scopo è quello di garantire ai ragazzi la possibilità di divertirsi nei locali e di bere anche un bicchiere senza correre pericoli per fare rientro a casa”.

Il Discobus sarà in funzione il venerdi ed il sabato dalle 22,00 alle 4,00 del mattino a partire dalla seconda metà di giugno; la partenza è a Savona in piazza del Popolo, l’autobus fermerà poi in piazza Mameli per dirigersi verso la Darsena. Le discoteche toccate dal bus saranno il Prana e i Golden Beach di Albisola e l’Invidia, il Margherita e l’Orizzonte di Varazze.

Il sindaco aggiunge che “il primo obiettivo rimane quello della sicurezza, ma c’è anche l’esigenza di fare promozione turistica a città tra loro ” e nei prossimi giorni si parlerà dell’ipotisi di sconti per coloro che utilizzeranno il Discobus.

Questa nuova iniziativa si va ad aggiungere allo Spiaggiabus, servizio sperimentato con successo già lo scorso anno e che da quest’anno sarà attivo di giorno, tutti i giorni dalle 8,30 alle 20.

Il Discobus e lo Spiaggiabus rappresentano un segno di ospitalità per i turisti che visitano la città nonchè un servizio utile per tutti i cittadini residenti. Tante volte i cittadini che abitano nel territorio tendono ad osservare solo il lato negativo dei turisti, che vengono visti come dei disturbatori della quiete, che sporcano e che magari ci occupano il parcheggio sotto casa; ma non dobbiamo dimenticarci che è proprio grazie al turismo che possono essere messi a disposizione di tutti servizi come questi, ed è sempre grazie ai turisti che la maggior parte dei cittadini residenti ha la possibilità di aprire una propria attività e trovare un posto di lavoro.

email

Comments (2)

  1. Trovo questa iniziativa del Discobus molto intelligente…nella riviera del ponente savonese è già attiva da anni, infatti un bus notturno gratuito il venerdì e sabato sera porta i giovani per le discoteche di Alassio e Laigueglia.

  2. anche secondo me è una buona iniziativa, penso però che i comuni di tutta la provincia dovrebbero unire le forze per permettere di raggiungere tutti i locali della riviera.

Pingbacks list

Leave a reply

Scrivi ora il tuo commento