Portale turistico: Lignano Sabbiadoro, un esempio per tutti

Nell’ultimo mese mi sono messo nei panni di un potenziale turista che voleva trascorrere una o più giornate in spiaggia nella provincia di Savona, e che, per sapere cosa lo aspetta, decide di fare una ricerca on line per capire quali sono i prezzi di sdraio, lettini e ombrelloni (di questi tempi meglio informarsi prima..).

Le mie ricerche si sono estese ai paesi di Loano, Alassio, Pietra Ligure, Finale Ligure(link al post) e Savona(link al post).

Il risultato: (a mio avviso)disastroso. Su 5 paesi solamente due spiagge(bagni Miramare di Loano e bagni Pierinella di Alassio)offrono un sito internet dove sono presenti i listini, e di prenotazione on-line non se ne parla neanche.

Ho così deciso di vedere se in Italia tutte le località balneari sono nella stessa condizione; data la mancanza di tempo ho deciso di puntare su una delle località turistiche più frequentate d’Italia: Lignano Sabbiadoro.

Per prima cosa sono andato sul “portale turistico” del comune e, abituato ad imbattermi in siti vetrina che vengono utilizzati come dei grandi cartelloni pubblicitari, ma che a poco servono ai turisti, sono rimasto sorpreso. La prima pagina del sito è quasi completamente dedicata alla possibilità di prenotare e pagare direttamente on-line l’Hotel, la casa o l’affitto di sdraio e ombrellone.

Navigare tra le pagine del sito risulta semplicissimo ed è possibile effettuare tutte le operazioni necessarie per poi poter trascorrere una giornata al mare senza pensieri e soprattutto senza il pericolo che, dopo ore in macchina (vedi i turisti che fanno ore di coda per scendere nella provincia di Savona nei weekend), ci si senta dire da tutti gli stabilimenti che sono al completo e che si doveva prenotare prima (prenotare, ma dove??).

P.S. il sito internet di Lignano Sabbiadoro è www.lignano.it

email

Comments (0)

Leave a reply