servizio con sorpresa ai clienti RyanAir

Scrivo questo post per parlarvi di un episodio piuttosto strano che mi è successo con la compagnia aerea Ryanair tornando da Dublino.

A gennaio sono andato a partecipare ad un workshop su tecniche video organizzato appunto nella bella capitale irlandese; all’andata io e i miei compagni di viaggio non abbiamo avuto nessun problema ed il viaggio è andato perfettamente.

Al ritorno invece, mentre ci apprestavamo a imbarcare la nostra valigia(esattamente gli stessi bagagli dell’andata e sempre con Ryanair) siamo stati bloccati da una “simpatica” dipendente della compagnia che ci ha “cortesemente” detto che il bagaglio a mano non andava bene.

E sapete qual’era il problema?? Aveva deciso di considerare come bagaglio a mano anche le tracolle o borse a tracolla avvalendosi del precisissimo regolamento della compagnia;  quindi, sempre “cortesemente”, ci disse che non potevamo partire se non pagando una penale.  Da buoni Italiani ci siamo organizzati al meglio e comprimendo tutto ciò che avevamo dentro le valigie siamo riusciti a partire senza spese aggiuntive.

Tornato in Italia sono venuto a sapere che questo è un episodio che è successo a molte persone..

che sia un bell’espediente per fare cassa alla faccia dei clienti???

email

Comments (6)

  1. A mia sorella e il fidanzato è successa la stessa identica cosa, tornando da Londra… Hanno dovuto imbarcare il trolley che all’andata era passato senza problemi nei bagagli a mano, in quanto la borsa coi documenti più una shopper con acquisti dell’ultimo minuto contavano come bagaglio… Dall’Italia non avevano avuto alcun problema.

  2. E’ proprio vero non sei il solo, e vogliamo parlare del chek-in on-line, ti mandano la e-mail in inglese, che non ti spiegano nulla e poi se vuoi partire devi pagare 48.00 euro di penale per non parlare del peso dei bagagli.
    Preferisco pagare 10/30 euro in più che dover spedire il mio bagaglio a mano perchè secondo loro fuuori misura (5cm). Abbasso ryanair!!!!

  3. siamo tornati ieri 29 settembre da londra stansed con volo ryanair all’andata nessun problema con il bagaglio al ritorno una simpaticissima carogna ci ha fatto aprire la valigia stivando tutto il possibile per poi farci pagare 70 sterline e non solo ci diceva che l’aereo era partito avevano già chiuso l’imbarco mai più ryanair

  4. ryan air diritti del passeggero negati!! Vogliamo parlare dei diritti del passeggero negati con la ryanair, ci hanno negato l’imbarco al check in quando il tempo non era ancora scaduto, (scontrini di un minuto prima e telecamere lo testimoniano)non c’è stato niente da fare, ‘non potete imbarcarvi, dovete prendere il volo di stasera e pagare in più 200 euro, alla domanda del perchè, noi eravamo in tempo, manca del tempo alla chiusura del check in, arriva un supervisore minacciandoci di allontanarci dallo sportello senza chiedere quale fosse il problema, minacciandoci di quelerarci e ci allontana, ma perchè, non avevamo il diritto di chiedere in tono più che garbato ‘il perchè’? forse non volevano si venisse a sapere delle magagne, a mio avviso, avevano forse da dividersi 200,00? e come mai sono cosi ‘accaniti, fanno di tutto per non farti imbarcare, per stampare la carta di imbarco del secondo volo siam dovuti arrivare a roma centro, eh eh no, loro non erano autorizzati a stampare, poi oltre il danno, l’aereo ha fatto piu di mezz’ora di ritardo sia andata che a ritorno. Ok si paga poco, ma non sono autorizzati ad abusare del loro potere, ma deve filare smp tutto liscio, ci rimetti le penne senno, li ricevono solo pagamento con carta!!! Personale poco qualificato, nessuna considerazione per i clienti, grandissimi cafoni. Consiglio di leggere la carta dei diritti del passeggero, perchè abbiamo diritti di cui non veniamo nemmeno informati!

  5. Racconto di un trattamento vergognoso:
    http://www.nuovacosenza.com/cs/11/febbraio/14/avvdiamante.html
    Ryanair dovrebbe essere obbligata a condotte corrette, non solo casi gravi come questi ma anche le decine di euro rubate per qualsiasi scusa.
    Sinceramente, preferisco pagare Alitalia le cui tariffe peraltro, a meno di salti mortali (prenotare dieci giorni prima, viaggiare senza bagagli e altro) sono del tutto identiche.

Pingbacks list

Leave a reply

Scrivi ora il tuo commento