marketing turistico: il turismo on line in Italia

Una recente indagine di Seat Pagine Gialle, in collaborazione con Federalberghi ha rivelato che il 47 % dei turisti italiani consulta internet prima di partire per una vacanza. ricerche dei turisti on line divise per tipologie

Come si può notare dal grafico i navigatori sono interessati soprattutto a siti internet che offrono informazioni riguardo le caratteristiche delle destinazioni, seguono i siti di specifiche strutture ricettive e quelli che offrono dettagli sui prezzi. Il 32 % prima raccoglie le informazioni da internet e in seguito, sempre on line, effettua la prenotazione, mentre solo il 14 % si connette già conoscendo quale sarà la sua scelta.

La spesa degli utenti si concentra nei trasporti (36%) ,nella vendita di soggiorni (32%) e di pacchetti turistici composti da soggiorno più trasporto (25%); hanno invece una rilevanza minore i risultati relativi a pacchetti turistici completi (10%) e ai last minute (6%). (fonte: shinynews.it)

Paragrafo 3.5 “L’impresa turistica nel web

Paragrafo 3.3 “Cosa ricercano i viaggiatori online

Tratto dalla mia tesi di laurea: “web 2.0 e implicazioni per il marketing turistico: il caso Tripadvisor

email

Comments (0)

Leave a reply