il caso TripAdvisor: l’importanza delle recensioni per il viaggiatore

La vacanza rappresenta per la maggior parte dei turisti il mezzo per vivere un’esperienza unica, in grado di ricreare un benessere psico-fisico spesso deteriorato dal lavoro e dalla routine quotidiana; di conseguenza, più che per l’acquisto di altri beni di consumo, se le aspettative del viaggiatore vengono disattese, l’insoddisfazione dell’individuo si ripercuoterà sulla vita di tutti i giorni. In base a quanto appena affermato è chiara la grande rilevanza delle opinioni di persone che hanno effettuato la stessa tipologia di vacanza che l’individuo si appresta a fare. Il turista infatti, ormai abituato alle foto e le descrizioni dei cataloghi dei tour operator e dei siti internet dei vari operatori turistici, che tutto fanno tranne che descrivere la realtà, considera preziosi ed attendibili i consigli disinteressati di altri consumatori come lui.
“Quando si tratta di viaggiare, forse più di qualunque altro settore, le recensioni sono fondamentali. I viaggiatori prendono sempre più spesso decisioni su dove alloggiare, dove mangiare e cose da fare sulla base di raccomandazioni da amici in rete.

Non sorprende, quindi, che molti degli attuali Social Network di nicchia siano costruiti intorno ai viaggi, con esempi come WAIN, TravelPod, TripAdvisor, IgoUGo, SideStep.

Rohit Bhargava, scrittore sul blog “Influential Marketing”, sostiene che: “E’ un dato di fatto che le ricerche per i viaggi e le prenotazioni stiano crescendo on-line. La gente vuole condividere conoscenze ed esperienze di viaggio, se questo significa trovare l’affare migliore o suggerire alle altre persone dove non andare”.” ( fonte: www.bookingblog.com)

Paragrafo 4.3 “L’importanza di Tripadvisor

Paragrafo 4.1 “La storia di Tripadvisor

Tratto dalla mia tesi di laurea: “web 2.0 e implicazioni per il marketing turistico: il caso Tripadvisor

email

Comments (4)

  1. Complimenti per questo estratto della tua tesi!
    Sarei interessato a leggerla tutta, visto che da quanto ho letto qui, sembri analizzare tutto in modo molto preciso e semplice.
    Ciao

  2. Ciao Andrea, ho letto con molto interesse gli estratti della tua tesi. Visto che mi sto laureando con un argomento piuttosto simile, potrei consultare la tua bibliografia? sarebbe per me un grande aiuto.
    Grazie!

  3. Ciao Michela, purtroppo in questi giorni non ho molto tempo e non riesco a caricare la bibliografia subito. Comunque appena riesco la carico on line o come risposta al tuo commento o come nuovo post.
    Ciao!

Pingbacks list

Leave a reply

Scrivi ora il tuo commento