Buy Tourism Online 2010: Quando, dove, chi, come e perché?

Perchè dopo 5 edizioni dobbiamo ancora partecipare al BTO - Buy Tourism Online? Seguire il BTO come blogger mi offre la possibilità di osservare con occhio critico e attento...

Mancano ormai solo 24 ore alla partenza del Buy Tourism Online 2010, giunto ormai alla terza edizione (5 se contiamo le due versioni light di primavera). Per il secondo anno consecutivo avrò l’occasione di seguire il BTO come blogger e questo mi consentirà di partecipare al workshop con un occhio più critico e attento.

La prima domanda che ci possiamo porre è: “Ma dopo 5 edizioni in tre anni, non corriamo il rischio di andare ad una replica delle edizioni precedenti?”. Per risolvere questo dubbio basta andare a leggere le novità della terza edizione del BTO, che ci spiega l’amico Robi Veltroni. Grazie alla sua intervista con Giancarlo Carniani, uno dei fondatori di BTO – Buy Tourism Online, scopriamo che quest’ultima edizione sarà molto social media oriented, non vedrà stravolgimenti di format, ma ospiterà sul palco nuove realtà e guru di fama mondiale come Josiah McKenzie, tra i più grandi esperti nel settore turistico.

Con Lidia Marongiu scopriamo poi che partecipare al Buy Tourism Online serve a tutti, ai gestori di strutture ricettive, agli enti pubblici, ai comunicatori e ai pubblicitari, agli operatori e agli imprenditori del settore travel nonchè agli esperti di marketing e di turismo.

Dopo aver capito che anche quest’anno il Buy Tourism Online sarà una grande occasione di formazione e che tutti, ma proprio tutti coloro che si occupano di turismo potranno trarne grandi benefici, non resta che capire quale saranno gli argomenti che verranno trattati. Grazie agli organizzatori si può condividere il programma del workshop direttamente da Slideshare e leggere nel dettaglio quali saranno argomenti e protagonisti della due giorni fiorentina.

Ma non basta il programma in Main hall, perchè sono sicuramente interessanti le Free Training Sessions (ormai quasi tutte in Sold out), che consentono di fare formazione specifica nel settore turistico, dall’utilizzo dei social network per le aziende al corso avanzato di Google Adwords tenuto proprio da Google (al quale mi sono già iscritto e parteciperò sicuramente), passando dalla gestione dell’albergo al booking online per strutture ricettive.

Ora sappiamo cos’è il BTO – Buy Tourism Online, quali saranno le novità, quale il programma e a chi si rivolge. Non restano che due cose da sapere:

  1. L’evento è organizzato alla Stazione Leopolda, location ideale nella capitale fiorentina
  2. Si parte tra 24 ore circa e ormai l’evento è in Sold out.

Non resta che augurare un buon BTO 2010 a tutti :)

email

Comments (2)

Pingbacks list

Leave a reply

Scrivi ora il tuo commento