Tornando a parlare di Social Media Marketing e turismo

Ho deciso di pubblicare l'intero project work del master in marketing e web marketing turistico territoriale per ricominciare al meglio

Copertina project work master web marketing - social media marketingE’ passato ormai un anno e mezzo da quando, il 27 ottobre del 2011, scrissi il mio ultimo articolo pubblicato sul sito “rivolto” allo staff di Facebook.

Al tempo non esistevano livelli diversi livelli di gestione e nel mio articolo, inerente appunto l’amministrazione delle Pagine Facebook, suggerivo un backend basato su diversi livelli di accesso che avrebbero dovuto dare la possibilità di organizzare il lavoro delle aziende su Facebook in maniera più organizzata. In questi mesi, e certamente non per merito di questa mia richiesta, Facebook ha “risolto” questa criticità sentita da molti amministratori ed ora il sistema di backend è molto più evoluto (parleremo dei livelli di gestione delle Pagine in uno dei prossimi articoli).

Tornando al sito, ho deciso di riprendere a scrivere di Social Media, Facebook Marketing e turismo. Vista l'”assenza” di questi mesi, penso che il modo migliore di ricominciare sia quello di pubblicare un lavoro a valore aggiunto come può essere il project work finale di un Master in Marketing e Web Marketing turistico Territoriale.

A distanza di 3 anni, a parte un po di dati sicuramente da aggiornare ;), sono convinto che i temi discussi nel mio lavoro siano tuttora validi e costituiscono buone basi per le aziende che vogliono iniziare ad approcciarsi in modo professionale al social media marketing.

Ogni paragrafo del lavoro verrà suddiviso in articoli unici facilmente consultabili, che pubblicherò a partire dai prossimi giorni (qui l’indice che collega a tutti i paragrafi del project work “Social Media Marketing: la gestione dei social network nel caso Dolomiti Superski“). Mi auguro di fare cosa gradita nel condividere il tutto con voi e nel frattempo vi invito a leggere, se vi interessa, la mia tesi di laurea “Web 2.0 e implicazioni per il web marketing turistico: il caso Tripadvisor“.

Buona lettura e a presto :)

email

Comments (0)

Leave a reply