Gli obiettivi del social media marketing

La realizzazione di una campagna di social media marketing non può prescindere dall'individuazione di specifici obiettivi

Obiettivi Facebook MarketingPer attuare un’efficace strategia di comunicazione è necessario individuare gli obiettivi che si vogliono raggiungere con una campagna di social media marketing.

Gli obiettivi di marketing dell’uso dei social network per ciò che concerne la campagna realizzata per Dolomiti Superski sono stati:

  • promozione del marchio (ovvero del prodotto/servizio inteso come core business);
  • promozione dei servizi accessori già esistenti sul sito o forniti dall’azienda;
  • promozione di eventi correlati al servizio, quali manifestazioni o altri eventi che possano incidere sulla scelta del comprensorio sciistico;
  • incremento della visibilità del brand nel web e sui motori di ricerca;le recenti evoluzioni dei motori di ricerca, Google primo fra tutti, hanno portato ad includere nelle risultati i maggiori siti di social networking quali Facebook, Twitter, Flickr e Youtube. Inoltre Google ha concluso la sperimentazione del servizio Google Social search, che porterà ad una maggiore rilevanza dei contenuti generati dagli utenti, all’interno dei risultati di ricerca;
  • incremento del traffico sul sito internet ufficiale.

Oltre ai tradizionali obiettivi di marketing esistono poi obiettivi specifici dell’attività di social media marketing che molte aziende perseguono e che diventano sempre più importanti:

  • associare al marchio valori o significati diversi, più ampi e socialmente condivisi, partendo da quelli che le persone già individuano e l’azienda spesso trascura;
  • generare un passaparola positivo (world of mouth);
  • sfruttare l’intelligenza collettiva (uno dei pilastri del web 2.0) ascoltando prima e coinvolgendo poi, a vari livelli, un pubblico di esperti che sicuramente è già “fan” in modo esplicito o implicito;
  • intercettare quella “lunga coda” cui tutto il nuovo marketing aspira mettersi in contatto per un’offerta sempre più personalizzata;
  • creare una relazione diretta con il mercato e fornire agli utenti uno spazio comune di discussione;
  • favorire la comunicazione dell’esperienza e l’arricchimento dell’esperienza nelle diverse fasi del processo di viaggio:
  1. pre-esperienza del viaggio, attraverso i racconti dei viaggi altrui
  2. il viaggio e l’esperienza della vacanza
  3. post-esperienza, la fase di condivisione della vacanza.
  • creare un effetto virale, qualora vengano progettate delle azioni ad hoc di marketing virale.

Capitolo 2 – “La ricerca di marketing

Paragrafo 1.3 – “L’utilizzo dei social network da parte di un brand

email

Comments (0)

Leave a reply