Come convertire più contatti Facebook in clienti grazie ai tempi di risposta

In questo articolo, vorrei parlarti di un argomento molto interessante, ossia quello legato

All’ottimizzazione dei tempi di risposta sulla Pagina Facebook ai potenziali clienti per trasformare i vostri investimenti pubblicitari in clienti reali.”

Iniziamo col dire che uno degli errori più classici che vengono spesso commessi dagli imprenditori consiste nel fatto di pensare che basti semplicemente il marketing per convertire contatti potenzialmente interessati a comprare in clienti.

No. Non funziona proprio così.

Nel momento in cui una persona contatta la tua azienda, ha fatto solo un primo passo verso l’acquisto. E’ fondamentale gestire ogni richiesta nei tempi più rapidi possibili.

Non puoi tralasciare le tempistiche di risposta per chi richiede informazioni sulla tua Pagina Facebook.

Ridurre tempi gestione clienti su Facebook

Cosa vuol dire questo: se ti arriva una richiesta di preventivo dalla tua pubblicità su Facebook, non puoi aspettare due giorni prima di rispondere. Devi farlo subito! In tempo reale! Entro 60/90 minuti al massimo!”

La regola da seguire è molto semplice: “maggiore è il tempo che passerà tra la domanda che ti viene lasciata dal potenziale cliente sulla tua pagina Facebook e la tua risposta, tanto più bassa sarà la probabilità di convertirlo in cliente.

Se stai facendo una Campagna Facebook, qualcuno fa qualche domanda e tu rispondi dopo 24-36 ore, è fisiologico che nessun contatto si trasformerà in cliente.

Questo in caso di richieste di preventivo.

Se ad esempio invece stai cercando di acquisire nuovi leads, magari dando alle persone la possibilità di scaricare un benefit, un contenuto gratuito di qualunque tipo, la risposta dovrà essere IMMEDIATA. Subito.

Chiaro che non dovrai farlo in maniera manuale, altrimenti impazzisci.

Esistono dei software che ti permettono di fare questa cosa in tempo reale in maniera – inizialmente – automatizzata. Noi li usiamo spesso sia per noi, sia mentre gestiamo le pagine dei nostri clienti.

Oppure, altra cosa che nessuno dice mai: se stai acquisendo la email di un cliente, NON hai acquisito quel cliente.

Ne hai solo acquisito la email. E’ solo un primo passo!

Per convertirlo da lead a cliente effettivo sarà per te necessario tanto altro lavoro.

E bada, questo non significa che allora Facebook non serve per far Marketing. ANZI. Cioè: Facebook, se è stato in grado di farti acquisire una email di un cliente potenzialmente interessato ad acquistare da te, significa che ha fatto egregiamente il suo lavoro.

Poi da lì, una volta acquisito il contatto e-mail, sarà necessario un lavoro da parte tua per riscaldarlo e renderlo più pronto all’acquisto.

E addirittura, non finisce neanche qui.

Cioè, riscaldare un contatto in realtà NON basta.

Sarà alla fine di questo processo necessaria anche una forte fase di vendita che sia in grado di vendere efficacemente, se questa non ci sarà, tutto il lavoro di marketing fatto sarà andato invano.

Per quanto riguarda i nostri clienti, coloro che sono più contenti del nostro servizio in quanto riescono a vendere e guadagnare grazie a Facebook (e giustamente tutti i clienti vogliono guadagnare dal marketing), sono quelli che sanno gestire molto bene la fase di vendita.

Quindi si comprende la logica sottostante? In realtà, le aziende che fanno promozione e che poi ottengono effettivamente grandi risultati in termini di guadagni sono coloro che hanno strutturato una forte fase di vendita che alla fine del processo, fa chiudere più contratti.
Segnati questo: se gestisci male la fase di vendita, perdi automaticamente la probabilità di chiudere il contatto.

È importante questo passaggio: spesso non è una questione di “quanto è buon il contatto qualitativamente, bensì di come lo si gestisce questo contatto“.

Spero di esserti stato di aiuto con queste brevi dritte e di essere stato in grado di darti qualche consiglio da implementare subito nelle tue strategie promozionali.

Se vuoi provare a fare tutto questo lavoro in maniera autonoma, puoi farlo, e a tal proposito ti invito a consultare tutti i miei materiali gratuiti che do sul sito, piuttosto che nella nostra News Letter nella quale fornisco spesso molti consigli di valore.

Se invece deciderai di affidarti a dei professionisti per le tue campagne Facebook puoi contattarci tranquillamente per effettuare la tua prima analisi valutativa gratuita.

Spero anche questa volta di esserti stato di aiuto.
Grazie davvero per la tua attenzione,

Ti aspetto per la tua prima consulenza gratuita,
A presto.

Andrea Pruiti

email

Comments (0)

Leave a reply