Piacere, sono Andrea Pruiti

Nel mio sito spiego “cosa ha senso fare e non” su Facebook per avere dei risultati concreti (mi auguro le informazioni ti siano utili).

Forse la pensiamo allo stesso modo, forse no. Io so per certo che quanto ti ho scritto è il frutto di anni di lavoro e mi fa piacere condividerlo con te. Ma a questo punto potrebbe sorgere in te una domanda…

Ma chi è questo Andrea Pruiti per dirmi cosa fare e cosa non fare? Mi posso fidare veramente di lui? Parlerà di cose che ha realmente sperimentato?

consulente-facebook-marketing

Ho deciso così di parlarti un po di me e farmi conoscere meglio. Prima di entrare nei particolari, ci tengo a dirti subito 2 cose:

  • Io investo tutti i giorni i miei soldi per trovare clienti tramite la pubblicità su Facebook; (e lo faccio perché mi porta risultati, altrimenti avrei già smesso da un po 😉 )
  • Il sistema di cui tanto parlo lo uso per primo su di me… e solo dopo lo applico nei lavori dei clienti (è per questo motivo che possono arrivare risultati in poco tempo..in quanto la maggior parte dei test li ho già fatti con i miei soldi.. e quindi non li farò con i tuoi)

Condivisi questi 2 punti che penso fossero importanti da sottolineare, ti posso dire che mi occupo di marketing su Facebook dal 2009. A leggerlo così non sembrano tanti anni, ma la realtà che Facebook è “esploso” in Italia nell’autunno del 2008.

A inizio 2009, quando erano state lanciate da pochissimo le Pagine fan e la pubblicità a pagamento ancora non esisteva, ho creato (come sai sei hai letto le mie mail) una community di milioni di utenti appassionati di spiagge… proprio grazie alle Pagine Facebook.

Tornando per un attimo a questi giorni:

  • Io e il mio staff abbiamo lavorato in questi anni con centinaia di clienti in numerosi settori, sia b2b che b2c (tra cui vendita orologi, franchising, cosmetica naturale, hotel, settore dentale, ristorazione, fotografi, consulenti finanziari, abbigliamento, e-commerce, destinazioni turistiche…)
  • Se per qualsiasi motivo non sei soddisfatto del lavoro fatto hai sempre la possibilità di recedere gratuitamente dal contratto a prescindere dalla durata contrattuale

Dal 2009 ad oggi ho vissuto l’evoluzione di Facebook dal suo interno attraverso la gestione delle mie aziende su Facebook e di quelle che gestisco per conto dei clienti…in questi anni:

  • Le “Pagine Fan” sono diventate “Pagine Mi piace”;
  • La visibiltà organica (gratuita) su Facebook si è ridotta da 100% a (circa) 10-15%;
  • Facebook è passato da 500 milioni di utenti (2010) a 1,65 miliardi (2016);
  • Le aziende sempre di più hanno capito che i like da soli non portano nuovi clienti;
  • Il sistema pubblicitario a pagamento di Facebook è diventato uno strumento valido per l’acquisizione clienti… se usato nel modo corretto.

Prima di chiudere questa “presentazione” mi fa piacere raccontarti qualcosa di più personale su di me, soprattutto in merito al mio carattere.

Sono una persona che ama mettere in pratica le cose di cui parla, perché penso che l’unico modo di sapere se qualcosa funziona o no è farlo realmente (altrimenti rimane solo teoria, per quanto bella e affascinante possa essere).

Amo impegnarmi per far funzionare le cose. Per questo motivo se vedo che una via non porta risultati.. prima cerco di capire le motivazioni e poi provo e riprovo altre strade fino a quando non si arriva all’obiettivo prefissato.

Dopo aver raggiunto un obiettivo, non mi fermo. Continuo a ricercare un costante miglioramento in modo tale da rafforzare quanto fatto.

Tra un qualcosa di perfetto e un qualcosa che funziona, io scelgo sempre la seconda. Anche perché sono convinto che ci siano sempre dei margini per fare di più e migliorare costantemente, anche poco per volta.

P.S. Sono laureato in economia con un master in web marketing, ma ho imparato sul campo che tra la teoria e la pratica c’è veramente una strada infinita.

email